Aprile 2, 2020

Il medico Cardiologo

By admin1962

Un medico specialista in cardiologia (cardiologo) si occupa della prevenzione, dell’individuazione e del trattamento delle malattie del cuore e del sistema circolatorio (vene, arterie, ecc.). Gestiscono uno studio cardiologico in modo indipendente e seguono i pazienti cardiopatici ospedalizzati.

Le loro attività principali consistono in:
Check-up cardiologico

intervistando i pazienti per fare il punto della loro storia medica e familiare, cercando i fattori di rischio (vita sedentaria, fumo, ecc.), facendo un inventario dei sintomi (respiro corto, palpitazioni, malessere, dolore, ecc.);

Test ed esami

eseguire vari esami clinici e tecnici cardiologici come elettrocardiogramma a riposo e da sforzo, auscultazione cardiaca, misurazione della pressione sanguigna, palpazione toracica, ecc..;
effettuare ulteriori esami: esami del sangue o delle urine, radiografia del torace, ecografia vascolare, ecc..;

Diagnosi e trattamento

fare una diagnosi sulla base dei risultati ottenuti (infarto, insufficienza cardiaca, flebite, embolia, ecc;)
preparare un piano di trattamento (farmaci, trapianti, chirurgia di bypass, elettroshock, riabilitazione, ecc.) tenendo conto del contesto psicologico, familiare e sociale del paziente;
valutare i costi e i benefici delle misure diagnostiche e terapeutiche proposte;
fornire un trattamento post-operatorio dopo varie procedure di chirurgia vascolare cardiaca e toracica e interventi chirurgici eseguiti da un chirurgo specializzato in questo campo;
per attuare varie misure di riabilitazione;
fornendo cure d’emergenza e terapia intensiva;

Informazione e prevenzione

agire come consulente per altri medici e collaborare con il medico curante del paziente;
partecipare attivamente alla preparazione e all’informazione dei pazienti;
studiare e valutare criticamente il lavoro scientifico nel campo della cardiologia;
partecipare a progetti di ricerca e campagne di lotta contro i fattori di rischio (fumo, diabete, stress, ecc.).

Ambiente di lavoro

Gli specialisti di cardiologia lavorano in uno studio privato o in un ambiente ospedaliero dove visitano i pazienti per un consulto. Il trattamento avviene in ambulatorio o in una struttura di cura e cura cardiologica (centro di riabilitazione). Fanno ogni sforzo per aiutare le persone con problemi cardiaci a condurre una vita il più normale possibile.